Il nostro Istituto ritiene fondamentale instaurare tra scuola e famiglia una relazione costante che, nel rispetto dei reciproci ruoli, permetta di condividere comuni finalità, valori e strategie educative.

Tale alleanza educativa si esplicita nel Patto Educativo di Corresponsabilità, un documento che scuola e famiglie sottoscrivono all’inizio dell’anno scolastico.

Numerose sono le occasioni di incontro e di confronto tra docenti e genitori

  • nella scuola primaria, i genitori partecipano alle assemblee di classe a inizio anno e al termine dei primi tre bimestri; nella scuola secondaria, i genitori partecipano ai consigli di classe aperti che si tengono due volte all’anno
  • i colloqui individuali avvengono sempre su appuntamento e per richiesta dei genitori o degli insegnanti. Per la scuola primaria si svolgono generalmente dopo le 16:30, in giorni indicati dagli insegnanti; per la scuola secondaria avvengono al mattino, nell’orario settimanale di ricevimento di ciascun docente e, due volte all’anno, in orario pomeridiano

Per problematiche particolari è possibile richiedere un colloquio al Dirigente Scolastico o ai suoi collaboratori vicari; la richiesta deve essere inoltrata tramite segreteria

  • alla fine di ogni quadrimestre i docenti consegnano alle famiglie la scheda di valutazione
  • nella scuola primaria i genitori eletti come rappresentanti di classe partecipano a inizio anno e alla fine di ogni quadrimestre, ai consigli d’interclasse; nella scuola secondaria i genitori eletti come rappresentanti di classe partecipano, come gli altri genitori, ai consigli di classe aperti

In entrambi gli ordini di scuola i rappresentanti di classe hanno una funzione di coordinamento tra le famiglie e svolgono una funzione di raccordo tra scuola e genitori, garantendo un’adeguata trasmissione delle informazioni; ogni rappresentante gestisce la cassa scolastica della propria classe.

Nel Consiglio d’Istituto sono presenti 8 genitori eletti dalle famiglie di entrambi gli ordini di scuola; il Consiglio d’Istituto ha funzioni di indirizzo e pianificazione e si riunisce più volte nel corso dell’anno, sulla base delle esigenze organizzative della scuola.

Per la scuola secondaria di primo grado, un importante strumento di comunicazione è il libretto delle comunicazioni scuola-famiglia, sul quale è riportata anche una sintesi del regolamento scolastico. Su tale libretto vengono dettate comunicazioni e circolari, sono indicati gli orari di ricevimento dei docenti, sono riportati i voti delle verifiche ed eventuali note disciplinari; il libretto deve essere costantemente visionato e, quando richiesto, firmato dai genitori.

Particolarmente preziosa per il nostro Istituto scolastico è la presenza di gruppi e associazioni di genitori che sostengono, anche finanziariamente, la progettualità della scuola.

Nella scuola primaria sono presenti le seguenti realtà associative

  • Associazione “Amici della Leonardo
    cura la realizzazione di un calendario, al quale partecipano tutti gli alunni della scuola, e, a fine anno, organizza una festa conclusiva nella piazza antistante l’edificio scolastico; tramite queste attività l’Associazione raccoglie fondi da destinare a specifici progetti e materiali didattici
  • Associazione Sportiva
    agisce in collaborazione con i rappresentanti sportivi delle diverse classi e con due insegnanti referenti; organizza, in orario extra-scolastico, iniziative di promozione dell’attività sportiva:

    • il torneo di calcio al Campo “Zelasco”
    • i giochi interscolastici di atletica e calcio, proposti dalla zona 3 di Milano
    • i “Giochi della Leonardo”, presso il centro sportivo “Saini” di Via Corelli, nel mese di maggio
  • Commissione bibliotecari
    gestisce l’inventario informatizzato del patrimonio librario della biblioteca e ne cura l’incremento costante; garantisce il prestito a tutti gli alunni durante l’orario scolastico; agisce in collaborazione con un insegnante referente ed è costituita da genitori e nonni di alunni ed ex-alunni
  • Commissione mensa
    controlla la funzionalità e l’efficienza dei servizi mensa

Nella scuola secondaria è presente

  • l’Associazione Genitori Scuola Tiepolo (Agst).
    Da anni affianca gli operatori scolastici nell’azione educativa, si esprime mettendo a disposizione professionalità e tempo per supportare le varie iniziative scolastiche, in accordo con gli Organi istituzionali.
    In particolare, Agst organizza per gli studenti corsi pomeridiani di potenziamento e ampliamento dell’offerta formativa, promuove iniziative culturali per genitori e studenti, arricchisce con i fondi a disposizione la dotazione strumentale della scuola.